ABI Deejay Home

    10 Verità sull’ AUTOBUY che ogni Dj dovrebbe conoscere

    10  Verità sull’ AUTOBUY che ogni Dj dovrebbe conoscere

    La piaga dell’ AUTOBUY

    Purtroppo come tutti sappiamo l’ autobuy è la tecnica con cui un Dj (o presunto tale)
    scala le classifiche dei vari portali musicali acquistando la propria traccia.
    Non è un caso che se ne parli proprio adesso cioè ad agosto, infatti sembra che in questo periodo
    su google italia ci sia una vera e propria impennata di ricerche su questo argomento.
    Sappiamo che ormai Portali come Beatport hanno dichiarato guerra alla pratica AUTOBUY
    ed effettuano controlli tramite dei loro sistemi per individuare movimenti sospetti
    e aumenti anomali dei download concentrati in un preve lasso di tempo, tutto questo porterà
    la cancellazione dallo store della release incriminata che verrà automaticamente tolta
    da tutte le chart in modo da non influenzare le statistiche, le vendite effettuate che
    fino a quel momento saranno regolarmente conteggiate alle etichette.

    Siete curiosi di sapere quali Dj effettuano autobuy?

    In realtà non abbiamo dati ufficiali ma basta cliccare nel link a fine pagina
    e vedere che ci sono tantissimi Guest Dj italiani che sembra effettuerebbero questa pratica…

    quindi ad ogni Dj che vorrebbe effettuare l’ autobuy andrebbero ricordati questi

    10 punti fondamentali

    1. Scalare le classifiche dei portali non vuol dire acquisire  popolarità
      infatti gli “addetti ai lavori” sanno riconoscere quando c’ è una crescita non proprio lecita
    2. Soldi Buttati. Se una traccia ha il giusto potenziale
      non avrà bisogno di costosi trucchetti, ma solo di una strategia pubblicitaria,
      se la release non è adeguata continuerai a comprartela da solo e basta
    3. Per tutti quelli che effettuano autobuy sarà
      sempre più difficile e costoso scalare le classifiche
    4. Sputtanato. Come pensi che reagisca la gente quando lo scoprirà?
    5. Non solo i Guest Dj effettuano autobuy anzi la maggior parte che
      effettua  questa pratica sono Dj ancora sconosciuti che non avranno ne un ritorno economico
      ne di immagine da questa pratica ma solo tanti soldi in meno
    6. Chart dei portali che risultano ormai scadenti
    7. Label che osservando l’ andamento del mercato attuale si adeguano
      affossando ancor di più il mercato della musicale
    8.  Quelli che io chiamo VIP meteora.
      oggi sei secondo su quel portale e ora?
      prepara altri soldi
      che ti serviranno per la tua prossima traccia
      perchè da domani si ritorna come prima
    9. Nelle nuove disposizioni dei portali si vocifera
      che il ban non riguarderà solo la traccia ma anche l’ artista per
      un certo periodo di tempo non potrà effettuare vendite su quel portale.
      Non so se questa regola verrà applicata ma vale la pena rischiare?
    10.  Lasciata per ultima perchè più importante…
      è una regola morale e si chiama RISPETTO
      per chi passa notti insonni per le  proprie produzioni

    clicca qui per vedere la lista delle release bannate

    News DJ

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *